News

La zona del Gioco, per chi è nato è cresciuto a Monte San Savino, come buona parte dei componenti del gruppo 52048, ha sempre avuto un alone particolare. È la zona infatti dove andavamo a scuola e dove d’estate c’erano le feste. Una zona allegra.
Nel 2017 invece, il Gioco da zona di festa è diventata zona di traffici di ogni tipo.
Gruppetti più o meno numerosi di persone, di varie nazionalità, stazionano giorno e notte sui gradini dei giardini delle scuole o appoggiati alle mura del paese o al parapetto del parcheggio. Cosa facciano, oltre a bere, è facilmente intuibile, anche perchè non fanno nulla per nascondersi.
Possibile che nessuno intervenga, che nessuno percepisca il problema. Le persone ed organismi preposti ancora non si sono accorte di nulla? Aspettano che succeda qualcosa di irreparabile per aprire gli occhi?
Questo post sarà certamente criticato da qualcuno a cui preventivamente vogliamo sottoporre una domanda:
Vi sentireste tranquilli se vostra mamma, vostra sorella, vostra moglie o fidanzata, o vostra figlia dovesse recarsi, alle nove di sera, alla casina dell’acqua dei giardinetti?
O anche voi stessi ci andreste?
Nel secolo scorso, in quella zona ci organizzavano feste, adesso speriamo solo che la “festa” non la facciano a qualcuno…..